Configurazioni

La tua fronte è la traversata assolata

del deserto d’Arabia,

le tue ciglia arbusti misti dei paesi scintoisti,

il tuo naso mi fa pensare al Caucaso,

la tua bocca è desiderio che scocca,

il tuo collo sostiene il mio tracollo,

il tuo seno sarà il mio veleno,

mentre il tuo ventre attraversa, palpita, odora, si apre:

sostiene l’amore terreno.

Photo by u6e49u53cc u9648 on Pexels.com

Pubblicato da Stef555

Leggere è leggerezza. Con la voce si ha più voglia di sognare e sentire la brezza!

4 pensieri riguardo “Configurazioni

  1. Cara Eleonora e chi altro ha apprezzato, forse in tono minore, questa poesia, vorrei illustrare il senso di essa. Volevo immaginare il corpo di donna nelle sue parti che più l’uomo osserva, tocca, desidera, paragonandole ad una attraversata geografica impegnativa, ricca di speranze e dolori, da nord fino a discendere nella valle fino al letto (!) di un fiume. Qui c’è l’acme e l’amore non solo spirituale. Grazie mille e buona domenica a tutti

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

SENTIERI CAMUNI

Escursioni in Valle Camonica

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

amareilmare

la musica del mare: onda dopo onda, nota dopo nota. Un adagio e poi, con impeto, esplode la passione.

Fantastici Stonati

Ci vuole molta fantasia per essere all'altezza della realtà

Oh my bridge

"Il bridge è come il sesso: se non hai un buon partner, meglio che tu abbia una buona mano."

MyPersonalBlog

Un sito dove io possa esprimere le mie opinioni e i miei pensieri

blog viaungarettidue

18-3-2022 ( testi e fotografie dell'autore)

Federico Cinti

Momenti di poesia

Pensieri Parole e Poesie

Sono una donna libera. Nel mio blog farete un viaggio lungo e profondo nei pensieri della mente del cuore e dell anima.

Mădălina lu' Cafanu

stay calm within the chaos

CHIARA GALLIANO

Visual Artist

Il Mondo di Dora Millaci

Sono le parole semplici quelle che giungono al cuore e donano emozioni

Squadernauti

scritture, letture, oltraggi

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: